Legge num.49 del 1950 - Costituzione AVIS

Con la Legge n°50 del 20 febbraio 1950 l'AVIS viene riconosciuta a tutti gli effetti giuridici come Associazione:

 

 

La Camera dei deputati ed il Senato della Repubblica hanno approvato;

 

IL PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA

PROMULGA

la seguente legge:

Art. 1. E' riconosciuta a tutti gli effetti giuridici l'Associazione nazionale volontari italiani del sangue (A.V.I.S.), con sede in Milano.

Essa promuove, coordina e disciplina le attivita' delle sezioni provinciali e comunali dei volontari del sangue.

 

Art. 2. Sono abrogate le disposizioni contenute nell'art. 2, lettera c), del decreto legislativo del Capo provvisorio dello Stato 13 novembre 1947, n. 1256, e tutte quelle non compatibili con la presente legge.

La presente legge, munita del sigillo dello Stato, sara' inserta' nella Raccolta ufficiale delle leggi e dei decreti della Repubblica italiana. E' fatto obbligo a chiunque spetti di osservarla e di farla osservare come legge dello Stato.

 

 

Data a Roma, addi' 20 febbraio 1950

EINAUDI DE GASPERI

Visto, il Guardasigilli: PICCIONI

 
 
Leggi anche: L'AVIS